Corde e guarnizioni termoisolanti

Informazioni generali

L’azienda Gambit Lubawka Sp. z o.o. produce le guarnizioni intrecciate per applicazioni statiche e per il termoisolamento e per le corde termoisolanti. Le guarnizioni intrecciate sono le composizioni di filati intrecciate diagonalmente. Invece le corde hanno l’anima di fibre molto morbide e la calza in filato. A seconda della temperatura e della pressione di lavoro, si usano le strutture, i filati e i materiali diversi. In tanti casi si usano le combinazioni di filati per ottenere gli ottimali parametri d’uso della guarnizione. Le guarnizioni e le corde elencate nel presente documento vengono utilizzate soprattutto per l’isolamento termico delle sostanze calde e fredde nelle condutture d’acqua, a vapore, di ventilazione o di scarico. Si usano per sigillare le caldaie, i serbatoi, le camere dei forni e degli essiccatori, i mulini a sfera o a getto.

Installando le guarnizioni e le corde di cui sopra, è necessario tener conto delle condizioni locali di montaggio e di uso. I fattori come: vibrazioni dell’impianto, apertura frequente degli sportelli delle camere, il surriscaldamento locale o la presenza delle sostanze particolarmente aggressive, oltre all’usura eccessiva del nodo sigillati possono influire sulla durevolezza e l’efficacia delle guarnizioni applicate. Le corde intrecciate, prodotte dalla Gambit, hanno la treccia molto densa e per questo si caratterizzano per la maggior durevolezza rispetto alle corde attorcigliate o rivestite di una retina finissima di filati o di piccoli fili. Tutte le guarnizioni vengono realizzate in versione quadrata, ma su richiesta del cliente possono essere prodotte in versione rotonda. Inoltre, è possibile concordare la durezza della guarnizione e la sua speciale struttura, a seconda delle esigenze del cliente.

Materiali utilizzati per la produzione delle corde termoisolanti:

1. Rowing di vetro – fascio di fibre di vetro parallele e continue (vetro di tipo E).
2. Filato di vetro testurizzato – fascio di fibre di vetro attorcigliate e continue (vetro di tipo E), sottoposte al processo di ratinatura per aumentare l’elasticità e migliorare l’efficacia dell’isolamento.
3. Filato di alluminosilicati – filato in base alle fibre di ceramica e di alluminosilicati con alta purezza della composizione chimica e maggior resistenza termica. Contiene circa il 18% delle fibre organiche che nel primo periodo di utilizzo svengono bruciate non peggiorando i valori di utilizzo della guarnizione o della corda.
4. Anima di fibra di alluminosilicati –fibra di alluminosilicati tagliata e formata (anima morbida ed elastica).
5. Filato di ceramica “BIO” – grazie all’aggiunta degli ossidi di calcio e di magnesio, le fibrille si biodegradano e per questo sono sicure per organismi viventi.

Gambit

ul.Wojska Polskiego 16,
58-420 Lubawka

+48 75 74 49 695
+48 75 74 49 696

sekretariat@gambitgl.pl

+48 75 74 49 690

 

NEWSLETTER